L'esperimento del Dottor K - The Fly


Ho finalmente visto il film emblema del genere body horror: L'esperimento del Dottor K del 1958,  famoso anche come La Mosca. Ho fatto passare qualche giorno prima di scriverne un post per dosare l'entusiasmo, ma oggi con serenità posso ammettere che è tra i migliori film horror che abbia mai visto, dal carico di suspance davvero impressionante. Mi limito a raccontare più le emozioni che i dettagli del film per non pregiudicare il godimento di chi non ha ancora visto questo piccolo capolavoro.


La cosa che mi ha colpito del film è il dramma famigliare, il dottor Delambre è un marito e un padre e il suo esperimento malriuscito, come spesso capita nel cinema fantastico, è semplicemente un espediente per raccontare ben altre dinamiche, profondamente umane che con la scienza hanno poco a che spartire. Il mio personaggio preferito è la moglie Hélène Delambre, interpretato da una a dir poco fantastica Patricia Owens. Il suo grido caleidoscopico è terrore puro, entrato di diritto nell' iconografia del genere horror.


Lo stato d' ansia è costante per tutta la durata del film che culmina in un' estrema sensazione angoscia alla fine. Il mio grave errore è stato vedere subito dopo il sequel che al confronto è davvero lento e inutile. Il film infatti fa parte di una trilogia, nel primo sequel La vendetta del dottor K. - 1959 l' unica cosa piacevole è l'estetica e la presenza di Vincent Price il secondo e ultimo film della serie, La Maledizione della mosca del 1965 non l' ho ancora visto. 
 
 
The Fly - Trailer 1958