Se avessi una macchina del tempo.... Speciale Fiere



Tra gli eventi storici che visiterei con la mia ipotetica macchina del tempo¹ ci sono numerose fiere e rassegne, perchè da sempre è lì che il futuro viene presentato al grande pubblico e voi capirete che per una del presente, fissata con il retro-futuro, visitare una fiera futuristica del passato sarebbe il top! Ne ho tante in mente, ma rispetterò il format della rubrica proponendone solo tre.

¹ condivido con voi questa mia follia da questo post


     Prima e ovvia fermata: 1939 alla mitica New York World's Fair! Già mi ci vedo con abito sotto al ginocchio, sotto al braccio di mio marito con giacca e borsalino, nostro figlio con pantaloncini bretelle che passeggiamo per la supermegafiera newyorkese con lo sguardo esaltato e il badge con la scritta "I have seen the Future". Ammiriamo la città del futuro progettata da Norman Bel Geddes proposta sotto forma di plastico con mezzo milione di edifici e 50.000 veicoli dalle forme aerodinamiche.


Nonostante la mia passione per l' architettura non è il lavoro di Gebbes per la General Motors ad emozionarmi di più, bensì la storica performance di Elektro al padiglione Westinghouse. Elektro è robot a cui sono molto affezionata, è il più celebre tra i robot fumatori e perditempo degli anni '30 - '40 -  lo adoro! -

 
Elektro - New York World's Fair 1939 video ►

     Seconda fermata 20 Settembre 1928, Exhibition of the Society of Model Engineers di Londra precisamente al Royal Horticultural Hall per incontrare un altro robot: Eric.
L'immagine di Eric che si alza è estremamente suggestiva, un pò inquietante la rigidità del suo saluto che ricorda vagamente quello romano. Ovvio che ogni conquista tecnologica per essere apprezzata appieno deve esser vista immedesimandosi in quel preciso contesto storico: così un gesto semplice di una macchina acquista un significato diverso da quello che avrebbe oggi.

Eric il Robot - Londra, 20 Settembre 1928 video ►

     Terza e ultima fermata: 10 Luglio 1957, Roma per la IV rassegna Tecnologica Internazionale, anche qui per un robot, questa volta tutto italiano: Romoletto. Amo particolarmente questo video per l' Italia che rappresenta: lontana anni luce da quella di oggi ormai quasi priva di ottimismo, creatività e speranza per il futuro.


- Ovviamente ammirazione e felicità anche per l' appena nata FIAT 500! -

potendo andare a spasso nel tempo 
quale fiera o rassegna tecnologica visitereste?