Hey Robot, dammi il solito!


Qualche giorno fa ho letto di un Robot che durante la settimana del design a Milano si è dato da fare a preparare cocktail. Makr Shakr, questo il nome del barman robotico, è frutto di un progetto di Carlo Ratti direttore del l MIT Senseable City Lab. L' istallazione, da quello che ho visto, è stata senza dubbio carina: un modo come un altro per dimostrare i progressi dell' automazione in modo leggero. L' idea per quanto bizzarra non è nuova, infatti nel 1933 a New York un Barman robotico faceva la sua dimostrazione shakerando cocktail. Makr è sicuramente più sciolto nei movimenti, ma cedo facilmente al fascino di un robot di altri tempi con indosso una camicia ♥

Per saperne di più cyberneticzoo.com