Maria Curie: due volte premio Nobel



Maria Curie
chimica e fisica polacca, naturalizzata francese

1903 premio Nobel per la fisica
1911 premio Nobel per la chimica

"Nella vita non bisogna temere nulla. Bisogna solo capire."









altri riconoscimenti:
Assieme al marito Pierre Curie ricevette la Medaglia Davy nel 1903 e la Medaglia Matteucci nel 1904.
Il 20 aprile 1995 le sue spoglie (insieme a quelle del marito Pierre) sono state trasferite dal cimitero di Sceaux, al Pantheon di Parigi. È stata la prima donna della storia ad avere ricevuto questo onore (per meriti propri). Per il timore di contaminazioni radioattive, la sua bara è stata avvolta in una camicia di piombo.
Una moneta da 100 franchi francesi ed una banconota da 20.000 złoty polacchi che la raffigurano furono emesse negli anni novanta.
Ai coniugi Curie è stato dedicato un asteroide, il 7000 Curie, ed un minerale di uranio: la Curite. A Maria-Sklodowska è stato dedicato un altro minerale di uranio: la Sklodowskite oltre all'unità di misura della radioattività: il curie.

0 commenti :

Posta un commento